RACCOLTE E CONTEST TERMINATI!

venerdì 30 luglio 2010

LE MIE CRESPELLE AGLI ASPARAGI!

come seconda ricetta ideale..
per essere realizzata con questa meravigliosa pentola di..De Buyer..
e partecipare al contest di MAISAZI:



Una ricetta per i corsi di cucina di MAISAZI

Essendo una preparazione in più fasi,
naturalmente non si può fare tutto in questa pentola..
ma molto, sì!!!!
A mio parere sarebbe ideale sia pre preparare il ripieno,
che per la besciamella,
preparazioni (a mio gusto...) che si realizzano bene
in un tipo di pentola simile,
abbastanza profonda e di medio diametro,
con un bel fondo che distribuisca bene il calore!
..questo è un mio modesto parere..
ben lungi da essere verità assoluta!!!

Ingredienti:
(per 4-6 persone circa dipende dal grado di fame..)
- Per il ripieno:
  • 500 gr di punte di asparagi puliti (surgelati o freschi)
  • dado
  • olio evo
  • prezzemolo tritato
  • 1 scalogno piccolo tritato fine
  • 2 salsiccie medie
  • 300 gr di mozzarella da pizza tritata fine o scamorza bianca
  • 100 gr. di Parmiggiano Reggiano grattuggiato
  • sale e pepe
  • vino bianco per sfumare

- Per le crespelle:

  • 2 uova
  • 350 ml di latte intero
  • 4 cucchiai di farina 00
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaino abbondante di burro fuso

- Per la besciamella:

  • 1 l di latte intero
  • 6 cucchiai di farina colmi
  • 60 gr. di burro
  • noce moscata
  • sale e pepe
  • 100 gr di panna da cucina

- Per completare il piatto:

  • Parmiggiano reggiano grattuggiato
  • Mozzarella da pizza o scamorza bianca tritata

Procedimento:

Si tratta di una preparazione semplice ma un pochino lunga,

io solitamente preparo prima l'impasto per le crepes

che deve riposare almeno mezz'ora,

poi preparo la besciamella,

lesso gli asparagi,

preparo il ripieno di asparagi e salsiccia,

cuocio le crepes

e assemblo il tutto!!

- Per le crepes:
Nel vaso del mixer riunite tutti gli ingredienti,
salano e pepando,
quindi azionate alla max potenza finchè
non otterrete un'impasto omogeneo.
Lasciate riposare coperto e al fresco per almeno mezz'ora.
In un padellino antiaderente appena velato di burro,
cuocete una alla volta le crepes,
distribuendo 1 mestolino di base per crepes più o meno,
a seconda delle dimensioni del padellino e dello spessore che preferite,
(io ho utilizzato un padellino piccolo 20x20 e le ho lasciate un po' spesse)
- Per la besciamella:
In una casseruola..
(perfetto il modello scelto da MAISAZI)
fate sciogliere il burro e tostatevi la farina,
quindi a filo e mescolando con una frusta,
aggiungete il latte intiepidito,
regolate di sale e pepe e
spolverate abbondantemente di noce moscata!
Sempre mescolando portate ad ebollizione e
da quando inizia ad addensarsi,
lasciate cuocere ancora qualche minuto.
Se si dovessero formare un po' di grumi..
niente paura..
una passata di minipimer e diventa perfetta!!!
A fine cottura aggiungete la panna.
La mia besciamella e abbastanza densa e
l'aggiunta della panna alla fine la rende più morbida..
a me piace così..
anche se non è molto light!!
Dimenticavo anche la quantità potrebbe essere abbondante..
dipende da come vi piacciono le crespelle..
io le adoro besciamellosissime!!
- Per il ripieno:
Io ho utilizzato asparagi freschi congelati però da me,
altrimenti si possono utilizzare quelli freschi,
cambiano solo leggermente i tempi di cottura.
Dividete le puntine dal resto e nel brodo preparato con un dado,
lessate prima i gambi per 10-15 min.
quindi scolateli e sbollentate per 6-8 minuti le puntine,
in modo che restino integre e
non buttate il brodo di cottura!!!
In una pentola come quella del contest...eh!!
o se sfortunatamente ancora non l'avete..
in una padella antiaderente..
rosolate in un filo d'olio evo lo scalogno,
aggiungete la salsiccia sbricciolata,
sale e pepe e sfumate con abbondante vino bianco.
Aggiungete quindi i gambi degli asparagi,
passati precedentemente al mixer,
amalgamate bene e lasciate cuocere per una mezz'oretta,
aggiungendo di tanto in tanto un po' del brodo di cottura degli asparagi.
A cottura ultimata aggiungete le puntine e
lasciate insaporire ancora qualche minuto a fuoco vivace!
A questo punto non resta che la fase creativa!!
Ovvero l'assemblaggio!!
Io ho utilizzato uno stampo rotondo in alluminio usa e getta,
in quanto dovevo portarle ad una cena tra amici..
infatti mancano le foto finali...
non sono riuscita a fotografarle cotte...
sono sparite subito!!




Stendete sul fondo dello stampo un velo di besciamella,
su un tagliare disponete una crepes per volta,
stendetevi sopra uno strato di besciamella,
quindi uno di pesto agli asparagi e infine
distribuitevi abbondante parmiggiano e mozzarella,
Ripiegate la crepes su se stessa prima a metà,
poi ancora a metà a formare un triangolo doppio,
uscirà un po' di ripieno..
se siete stati abbondanti come me..
ma non fa nulla,
Disponete le crepes farcite leggermente sopvrapposte
a forderare tutto lo stampo


Infine ricoprite di besciamella e
cospargete abbondantemente di mozzarella e parmiggiano tritati!!




Devo ammettere che questa è una versione di crespelle per golosi..
io adoro la besciamella e la crosticina di formaggio fuso
che si forma in superficie una volta gratinate...
e che purtroppo non potete vedere qui...

Ma fidatevi...
meritano!!!!


3 commenti:

  1. Fradefra - Scuola di cucina maisazi31 luglio 2010 10:36

    Ciao, vista la ricetta. Perché la partecipazione al contest sia effettiva, però, devi seguire le indicazioni che abbiamo messo nel nostro post. Ci deve essere un link al calendario dei corsi, con il testo "Una ricetta per i corsi di cucina maisazi". Prova a leggere il nostro artico.

    Ciaoooo

    RispondiElimina
  2. Scusatemi correggo subito..

    RispondiElimina
  3. oZzy moved away a few months ago, I miss his cock, for always hungry for
    sex.
    FUCK MY PUSSY!

    My homepage; hcg injections
    Also see my site > hcg injections

    RispondiElimina

COMMENTI: